Petralia Soprana: contributi a chi si trasferisce nel Borgo più bello d’Italia

Petralia Soprana

Un contributo di 5 mila euro per chi si trasferisce a Petralia Soprana e di importo maggiore a chi apre un’attività commerciale, artigianale e agricola o professionale per un periodo di cinque anni.

L’avviso dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pietro Macaluso nasce dalla disponibilità economica relativa alle somme del “Fondo di sostegno ai comuni marginali” per l’annualità 2022 che ammonta a 55.799,32.

Petralia Soprana

Il fondo è finalizzato a favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico nei comuni particolarmente colpiti dal fenomeno dello spopolamento e per i quali si riscontrano rilevanti carenze di attrattività per la ridotta offerta di servizi materiali e immateriali alle persone e alle attività’ economiche, nel rispetto della complementarità con la strategia nazionale per le aree interne.

Tre le categorie di interventi. Le risorse potranno essere utilizzate per l’apertura di attività commerciali, artigianali e agricole o professionali e anche per l’adeguamento di immobili comunali da concedere in comodato d’uso gratuito a privati e non che volessero avviare attività commerciali e artigianali. In questo caso l’amministrazione comunale ha già individuato e mette a disposizione l’intero edificio sito nella frazione Cipampini denominata “ex Scuola elementare Cipampini”.

La terza opportunità riguarda la concessione del contributo di 5 mila euro a favore di coloro che trasferiscono la propria residenza e dimora abituale nel comune di Petralia Soprana. Questa somma viene data a titolo di concorso per le spese di acquisto e di ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale del beneficiario.

Il contributo complessivo messo a disposizione dell’Amministrazione Comunale di € 55.799,31 sarà assegnato ai soggetti che presentano istanza per una delle tre categorie di intervento, con un contributo massimo del 75% dell’importo imponibile di spesa mentre per coloro che decidono di risiedere a Petralia Soprana il massimo attribuibile di € 5.000,00.

La richiesta va presentata al Comune entro il 10 Dicembre prossimo.  Per maggiori informazioni contattare l’ufficio tecnico o visitare il sito del Comune.


Scopri di più da Nino Amadore

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Commento all'articolo

Scopri di più da Nino Amadore

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading